0

Banchetti medievali alla maniera dei conti

Scorri

Sentitevi dei conti, anche a tavola! Concedetevi un banchetto medievale organizzato e servito come se ci fosse uno dei membri più illustri della famosa dinastia dei conti di Celje.

Durante i grandi convivi, dalla cucina del castello uscivano profumi inebrianti. I vasi di terracotta erano sempre pieni di vino fino all’orlo… ce n’era sempre in abbondanza perché conti avevano un buon rapporto con i monasteri, dove veniva prodotto un ottimo vino. Le guide di Celje vi mostreranno dove venivano pronunciati i brindisi e dove si nasconde l’antica cucina del castello di Celje. Sicuramente un luogo molto vivace! Qui qualcuno affettava carote, là qualcun altro saltava in padella i cavoli, nelle pentole si cuocevano i cereali e sul fuoco si arrostiva la carne ricavata dale battute di caccia. Anche oggi possiamo ricostruire la stessa atmosfera medievale grazie ai banchetti originali dei conti, sia che si tratti di un cenone, dopo il quale farete fatica ad alzarvi, sua di un pasto più modesto. Le specialità principali sono il cervo del conte, le braciole di maiale del cavaliere, il pollo arrosto alla frutta e l’agnello arrosto con rosmarino. Riusciremo a soddisfare anche le esigenze di chi è vegetariano, con piatti a base di sani cereali, come il grano saraceno bollito, il cavolo con avena e carote, insalate e dolci. Un’esperienza indimenticabile.

PREZZO: da 13 EUR per lo spuntino del contadino fino a 38 EUR per il grande banchetto del conte